Descrizione Progetto

Oggi, venerdì 26 febbraio, dopo tanta attesa, abbiamo tagliato il nastro e siamo entrati in possesso delle nuove aule.
Per anni il problema della carenza di spazio ha assillato la sede centrale, obbligando a sacrifici e rinunce. Anche per questo durante l’inaugurazione di oggi il calore del sole e l’allegria sembravano segnali di una ormai prossima primavera e, speriamo, non solo per quel che riguarda il clima.
Graditi ospiti l’Architetto Aimonetti, rappresentante della Provincia di Biella, che ha finanziato e coordinato la realizzazione dei lavori, la direttrice dell’Ufficio Scolastico Dr.ssa Giuseppina Motisi, da sempre attenta alle esigenze della nostra scuola e il sindaco di Cossato dott. Enrico Moggio, la cui amministrazione durante la pandemia ci ha sorretto fornendoci le indispensabili aule di villa Belanghino. A tutti loro va il nostro ringraziamento.
Oltre agli ospiti erano presenti i rappresentanti dei genitori, quelli degli studenti e, soprattutto, un bel gruppetto di alunni di 5A, futuri inquilini della nuova struttura. Il loro giudizio era quello più atteso: hanno gironzolato per le aule e, sembra, le hanno trovate di loro gradimento. Alla fine hanno anche dato un voto. Nove. Non male.