Descrizione Progetto

Un progetto per capire il fenomeno Mafia tra studio e teatro

Quest’anno abbiamo cercato di orientare il nostro lavoro nell’ambito dell’educazione alla legalità sviluppando una più ampia e specifica conoscenza del fenomeno mafioso articolando lo sviluppo delle relative competenze in tre direzioni e con tre diverse tipologie:

  • Una parte teorica in classe che ha coinvolto due classi quinte (5A e 5D) dell’istituto. Qui era previsto lo studio degli eventi e dei passaggi storici fondamentali della storia della mafia (naturalmente con la collaborazione di alcuni docenti, in particolare di Diritto, di Lettere e IRC). I ragazzi, suddivisi in gruppi, hanno preparato delle lezioni sui periodi e gli eventi chiave dello sviluppo del fenomeno mafioso, che hanno presentato al resto della classe.
  • La partecipazione a due conferenze a cura di un esperto esterno, il prof. Stefano Baudino che ha tenuto due densissimi approfondimenti sul tema “Trattativa tra Stato – Mafia e il Movimento delle Agende Rosse”.
  • Il progetto teatrale, con la partecipazione del gruppo teatrale de I Copioni, che ha curato un lavoro sviluppando attività di laboratorio con l’utilizzo di una didattica attiva ed interattiva. L’obiettivo è stato, anche quest’anno e nonostante quest’anno, quello di attuare un processo di graduale presa di coscienza del tema e dei valori rappresentati sulla scena/video. Quest’anno, come del resto anche in quello passato, si è dovuto riformulare l’iniziale progetto di uno spettacolo teatrale: allo spettacolo in sala con il pubblico si è sono sostituite le metodologie che la scuola ha imparato a conoscere in quest’epoca di emergenza Covid19: Meet, G-suite, Teams). Così lo “spettacolo teatrale” è diventato un unico percorso che ci terrà compagnia online dal 09 maggio, giorno della commemorazione dell’omicidio di Peppino Impastato, al 23 maggio, giorno della strage di Capaci, con monologhi tratti da poesie, racconti, testimonianze, film e interviste. Il nuovo obiettivo non esclude, peraltro, la possibilità dell’allestimento di uno spettacolo cine-teatrale con la realizzazione di un unico video (accorpando tutti i video in un’unica proiezione) presso il Cine-Teatro Italia di Lessona nel mese di ottobre (Covid permettendo …). Aggiungiamo una piccola e, speriamo, piacevole sorpresa! Si tratta di un video che sarà proiettato mercoledì 5 maggio e realizzato da ex studenti della scuola rimasti nel nostro (e loro!) gruppo teatrale I Copioni che ci “spiegano” perché fare teatro …

Come accade per ogni spettacolo corre l’obbligo di fare alcuni ringraziamenti: al prof. Agostino Giampietro per il fondamentale contributo nel lavoro di editing che ha reso possibile la buona riuscita del progetto. Un ringraziamento speciale a Victor Canetta della 4E e Francesco Daglia senza i quali non sarebbe stato possibile realizzare questo lavoro.