Dal 1 dicembre 2016 è stata attivata una nuova modalità per permettere a persone con disabilità/DSA di svolgere gli esami ECDL in modo più adeguato ai loro bisogni.

Per questa ragione la funzione qualità di AICA ha adeguato il Modello F1 e il documento Certificazioni Informatiche Europee a candidati con disabilità/DSA che vogliono intraprendere la certificazione ECDL.

Inoltre AICA, ASPHI ed Anastasis nel 2010 hanno pubblicato un libretto ECDL senza barriere  dove sono descritti vari ausili informatici e come le persone con disabilità possono usare proficuamente il computer.

Pertanto le persone con disabilità/DSA che intendano conseguire la certificazione ECDL sono pregate di consultare i documenti scaricabili da questa pagina, rivolgendosi poi alla prof.ssa Rossi Anna per eventuali chiarimenti.